Martedì, Aprile 07, 2020
Le Coordinate del Tuo Futuro
Via Zustovič 6, 6310 Isola - Izola, Slovenia - tel.: (+386) 5 663-11-00
Mar 02 2020
Da
Amministratore

Come è ormai risaputo e come tutti abbiamo potuto seguire dai media, parte delle regioni dell’Italia del nord ed oggi anche nel Friuli Venezia Giulia (a Trieste, Udine e Gorizia) e a Fiume, devono fronteggiare un’emergenza sanitaria dovuta al CORONAVIRUS.

Come è ormai risaputo, la Regione Lombardia e altre 15 province in Italia sono state chiuse.

In Slovenia fino a questo momento si contano 16 casi di Coronavirus.

Dalla documentazione ricevuta oggi risulta che non ci sono le condizioni per chiudere asili o scuole.

Dalla documentazione ricevuta oggi dal nostro Ministero, risulta che non esistono motivi per allarmarsi e non sono necessarie prendere misure più pesanti al fine di prevenire eventuali contagi.

Il Ministero ribadisce ancora una volta che al fine di limitare al massimo i possibili contagi con questo virus ma anche con altri che portano a infezioni delle vie respiratorie, la necessità di:

  • Evitare contatti con persone che danno segni di malattie infettive,
  • Evitiamo di toccarci gli occhi, la bocca e il naso,
  • Nel caso ci ammaliamo rimaniamo a casa,
  • Quando tossiamo o starnutiamo lo facciamo in un fazzoletto di carta e poi lo gettiamo,
  • Lavarsi le mani di frequente con acqua e sapone,
  • Per disinfettare le mani possiamo usare anche l’apposito disinfettante che si trova all’entrata della nostra scuola (vicino all’idrante),
  • In relazione all’attuale situazione epidemiologica non è necessario portare e usare le mascherine,
  • Nel caso ci sia un aumento delle infezioni respiratorie, cerchiamo di evitare luoghi chiusi e affollati e cerchiamo di arieggiare costantemente il luogo in cui ci troviamo,
  • Sarà importante seguire costantemente le novità che l’Istituto per la Salute pubblica che di volta in volta le rende note attraverso i loro canali web,
  • Sarà importante seguire i media che molto ampliamente riportano tutte le novità del caso e consultarsi con gli esperti (medici) in caso di dubbi o malattia.
  • Vanno pulite e quando serve disinfettate tutte le superfici che spesso tocchiamo (come banchi, maniglie, ecc..)

La nostra scuola è al corrente della problematica e costantemente seguirà ed attuerà le disposizioni di tutti coloro che hanno un ruolo di rilievo nella situazione attuale.

Si stabilisce che nel caso si presentasse la necessità, l’ufficio adibito a contabilità (oggi è vuoto), servirà come stanza per la quarantena degli alunni nel caso a scuola si presentassero sintomi evidenti della malattia. Gli studenti in questione rimarrebbero in quarantena fino all’arrivo del medico e dei genitori.

Si stabilisce che in caso di necessità il Preside Alberto Scheriani sarà la persona di contatto con i giornalisti e l’opinione pubblica in genere. In caso di necessità il Preside verrà coadiuvato dal prof. Franco De Simone e dalla prof.ssa Mirjam Furlan.

Si stabilisce che il prof. Saša Geissa è responsabile per aggiornare il nostro sito internet riguardo all' emergenza in corso.

La comunicazione con le famiglie si realizzerà tramite contatti telefonici, per posta (lettera), e-mail  e tramite il nostro sito internet.Pertanto si consiglia a tutte le famiglie di seguire per queste vie eventuali comunicazioni.

Per realizzare le lezioni, la nostra scuola si impegna ad organizzare sezioni combinate nel caso ci saranno tante assenti da scuola sia da parte degli alunni che da parte degli insegnanti.

Per la realizzazione delle lezioni, la nostra scuola si impegna anche  a contattare insegnanti che oggi sono in pensione, sulla possibilità che per un periodo limitato possano attivarsi e quindi insegnare ai nostri allievi.

Tutti gli insegnanti dopo aver svolto l'ora di lezione devono arieggiare l'aula prima che inizi l'ora successiva e arrivi la nuova classe per la lezione.

Si stabilisce che la proff.ssa Ana Sironi è la persona responsabile per seguire le novità dai vari siti ministeriali riguardo al Coronavirus.

Tutte le novità attinenti alla nostra situazione, di giorno in giorno verranno comunicate anche agli alunni e ai loro genitori seguendo i canali già stabiliti e usati normalmente.

Questo piano strategico nel corso del tempo potrà venir modificato se si presenteranno le necessità.

Questo piano strategico entra in vigore immediatamente.

 

https://www.gov.si/it/argomenti/coronavirus/ 

 

Il Preside:

Prof. Alberto Scheriani

 

Recapiti Telefonici

segreteria  (+386) 5 663-11-00
presidenza  (+386) 5 663-11-01
consulenza scolastica  (+386) 5 663-11-03
sala insegnanti  (+386) 5 663-11-05
biblioteca  (+386) 5 663-11-06
officina  (+386) 5 663-11-07
fax  (+386) 5 663-11-08

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.